Drammi e ironia di un’adolescente
presa tra l’amore per il padre e la ricerca della libertà.

La trama

Con la sua scrittura inconfondibile, piena di lucidità e dolcezza, Miriam Toews racconta la storia di Nomi, sedici anni, rimasta sola con il padre in una comunità mennonita. La madre e la sorella se ne sono andate, e Nomi sa perfettamente perché; ma vuole troppo bene a suo padre per abbandonarlo a sua volta, e affronta la sua realtà in bianco e nero sognando un amore possibile, New York, una vita diversa.

“Ho sentito Tash che diceva: Nomi, fai pietà. Impara a controllarti. Vai via. Cosa ti ho insegnato? E io ho pensato: mi hai insegnato che certe persone se ne vanno e altre no e quelle che se ne vanno sono sempre più fiche di quelle che rimangono e io sono una di quelle che rimangono perché tu sei una di quelle che se ne sono andate e c’è un vecchio seduto in una casa vuota in giacca e cravatta che non ha più nessuno tranne me, grazie tante eh, grazie davvero”.

Traduzione di Monica Pareschi
EAN 9788871687827
288 pagine – 18 euro

Per altre informazioni sull’autrice, il libro, la rassegna stampa, consulta il sito Marcos y Marcos!

Scarica un estratto in pdf di Un complicato atto d’amore.

simbolo-pdfBookSound – Un complicato atto d’amore