Un curioso viaggio nelle culture
del mondo attraverso le parole

Tradurre è un’arte magica, perché ogni parola apre un mondo. Le parole intraducibili sono potenti grimaldelli: svelano di un popolo certi vizi e certe virtù. Se i norvegesi hanno una parola per definire tutto ciò che si può mettere su una fetta di pane, i finlandesi ne hanno una per indicare la distanza che può percorrere una renna prima di fare una pausa; i malesi hanno una parola per dire il tempo necessario a mangiare una banana… Regaliamoci dunque queste parole nuove; ci fanno viaggiare, per incantesimo, tra le emozioni del mondo.

“L’effetto del libro è simile a quello di una scatola di dolci squisiti: sprofondare e riemergere con stupore e meraviglia.”
Marcella Liber

Traduzione di Ilaria Piperno, illustrazioni dell’autrice
EAN 9788871687322
112 pagine – 15,00 euro

Per altre informazioni sull’autrice, il libro, la rassegna stampa, consulta il sito Marcos y Marcos!

Scarica un estratto in pdf di Lost in translation.

simbolo-pdfBookSound – Lost in translation