Per colpa di una password – Anna Pedemonte su Andersen

pubblicato in: Rassegna stampa | 0

Aprile  2019

E se qualcosa ci sfuggisse di mano? E se quel confine tra mondo virtuale e realtà definito da uno schermo diventasse così fragile da lasciare un varco, dal quale i fantasmi dell’immaginazione potessero irrompere nella vita reale?

 

Leggi qui l’articolo completo