BookSound Lab

pubblicato in: Booksound | 0

BookSound in classe: i laboratori della voce

Al momento dell’iscrizione, la classe o il gruppo di studenti iscritto sceglie uno o più libri dal catalogo BookSound.

Per facilitare la scelta, si trovano le trame dei libri, gli assaggi di testo e le tracce audio qui.

Se si desiderano altre informazioni, o suggerimenti basta scrivere a scuole@marcosymarcos.com oppure telefonare allo 02.29515688, saremo felici di raccontarvi i libri BookSound e aiutarvi nella scelta. 
Ogni studente acquista una copia del libro nella libreria partner del progetto più vicina alla scuola, sarà nostra cura segnalarvela.

Se avete già una libreria ‘di fiducia’ nella vostra zona, vi invitiamo a indicarcela, così da arricchire la rete di librerie amiche di BookSound.

Si suggerisce quando possibile di andare insieme in libreria per comprare il libro e approfittarne per un breve incontro con il libraio.

Con l’acquisto del libro l’iscrizione è confermata e si possono fissare le date dei due laboratori.

Il lettore BookSound che cura i laboratori contatta personalmente l’insegnante e concorda le due date, a seconda della disponibilità del lettore.

Si suggerisce di far passare tra un laboratorio e l’altro tre settimane, utili ai ragazzi per allenarsi a casa e in classe accompagnati dal docente.

I BookSound Lab si svolgono tra novembre e febbraio, si consiglia di aver letto il libro, o almeno una buona parte, prima dell’inizio del primo laboratorio.

BookSound Lab 1

Nel primo laboratorio, con l’aiuto di un lettore esperto, ciascuno scopre la propria voce. Si apprendono alcuni segreti per utilizzarla al meglio attraverso la respirazione, l’uso del diaframma e delle pause, mettendo a punto l’intonazione più adeguata allo stile e senso del testo. Attraverso giochi vocali ed esercizi individuali e collettivi, si scopre che la lettura può essere un momento di condivisione e di divertimento, non solo un atto solitario e silenzioso.

BookSound Lab 2

Nel secondo laboratorio, sempre con l’aiuto del lettore BookSound, la classe continua il suo allenamento vocale sul libro.

In questa fase, ci si concentra sul testo e sulle parti più adatte a dare vita a una lettura suggestiva.

In che modo posso raccontare e far assaggiare il libro di fronte a un pubblico dal vivo o tramite un video?

Questo lo spunto su cui si inizia a ragionare, mettendo in campo fantasia, creatività e abilità artistiche dei ragazzi (musica, interpretazione, danza, disegno).

Il lettore BookSound accoglie le idee degli studenti e dà piccoli suggerimenti per indirizzarli nell’organizzazione del lavoro, sia esso la lettura pubblica o il video che partecipa al concorso BookSound Story.